La pedagogia degli oppressi


Neu

La pedagogia degli oppressi

Artikel-Nr.: Dida11

Auf Lager

18,30
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versand
Versandgewicht: 0,3 kg


di Paulo Freire

Cosa significa educare? perché educare? chi educa chi? quali rapporti esistono tra educazione e società e tra educazione e cambiamento? A cinquant'anni dall'uscita di "Pedagogia degli oppressi", concluso da Freire nel 1968 (anno - come il libro - di radicalità e di liberazione) le domande restano prepotentemente attuali. E le risposte di Freire, ispirate al principio fondamentale che non c'è educazione se non attraverso la liberazione degli uomini dall'oppressione, continuano a essere un punto di riferimento nel mondo. Per questo una nuova edizione, con il corredo di una introduzione e di una postfazione attualizzanti e di brevi interviste a studiosi contemporanei, non è il semplice ripescaggio di un classico.

Data pubblicazione: 21/03/2018
Pagine: 240
9788865791790
Diese Kategorie durchsuchen: Didattica / Pedagogia