Baroni e contadini


Neu

Baroni e contadini

Artikel-Nr.: Storia9

Auf Lager

13,99 €
13,99
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versand
Versandgewicht: 0,15 kg


Baroni e contadini, diventato, a mezzo secolo dalla sua uscita, un classico della letteratura meridionalistica, rivela in questa edizione aggiornata la sua attualità e la sua profondità d'analisi, e si contrappone alle tesi revisioniste oggi di moda secondo cui il Sud sarebbe stato ricco e felice se non ci fosse stata l'Unità d'Italia. La "questione meridionale" sembra ridotta a questione criminale e a simbolo dello sperpero del denaro pubblico. La banalizzazione del dibattito sui problemi del Sud nasconde invece una realtà complessa: nell'ultimo ventennio, dal Mezzogiorno è ripresa l'emigrazione come negli anni Cinquanta, ma questa volta da parte di giovani con elevati livelli di istruzione che finanziano lo sviluppo del Nord. D'altra parte, aree dal dinamismo paragonabile al Nordest smentiscono l'idea di un Sud arretrato e irredimibile, benché permangano i difetti storici, denunciati da Salvemini e Dorso, della borghesia meridionale: familismo e mancanza di senso civico. Bisogna uscire da visioni localistiche e tornare a considerare la questione meridionale come un aspetto della questione italiana, che oggi non può non essere una questione europea. Il Mezzogiorno si trova a un bivio: diventare l'avanguardia dell'Europa nel Mediterraneo, il ponte per lo sviluppo di regioni ancora arretrate del Sud europeo e del Nordafrica, o essere assimilato a queste e aggravare il divario rispetto all'Europa. Data di Pubblicazione: 2011 ISBN: 9788866201182 Dettagli: p. 237

Zu diesem Produkt empfehlen wir

Sicilia, o cara. Un viaggio sentimentale
16,10 *
Versandgewicht: 0,489 kg
*
Preise inkl. MwSt., zzgl. Versand

Diese Kategorie durchsuchen: Storia