Essere uomini è uno sbaglio. Aforismi e pensieri


Neu

Essere uomini è uno sbaglio. Aforismi e pensieri

Artikel-Nr.: Studi9

Nicht auf Lager

12,40 €
12,40
Preis inkl. MwSt., zzgl. Versand
Versandgewicht: 0,2 kg


"I pensieri sono esentasse. Ma danno delle noie" è l'aforisma di Kraus che dà il titolo al primo dei sette capitoli in cui è strutturata l'opera. La penna al vetriolo del celebre autore satirico si confronta in questo volume con i temi più scottanti della sua attualità che è anche la nostra: la politica (che "dà le stesse emozioni di un romanzo giallo"); le donne (che "sono casi limite"); i vizi e le virtù umane (che "sono imparentati come carbone e diamante"); l'arte (che "serve ad asciugarci gli occhi"); la sua Vienna (dove "si vive per mangiare ma si fa la fame") e infine se stesso ("quando mi faccio tagliare i capelli, ho paura che il parrucchiere mi tagli via anche un pensiero"). Precursore del "woodyallenismo", è ritratto qui in tutto il suo stile e dispiegamento di idee, con un verve capace di coinvolgere anche i lettori completamente digiuni della sua arte che, il filosofo Sgalambro descrive così: "Se Karl Kraus avesse scritto "Il capitale" lo avrebbe fatto in tre righe". Data di Pubblicazione: Maggio 2012 ISBN: 9788806209902 Dettagli: p. 104
Diese Kategorie durchsuchen: Studi letterari